Sinopie a San Miniato a Monte, Firenze

Sinopie a San Miniato a Monte, Firenze.

San Miniato al Monte col suo geometrico e tipico sapore romanico, domina la città di Firenze dall’alto, di cui è segno indelebile per lo skyline delle colline che circonda il centro storico. Storicamente è stato centro religioso e culturale di grande influenza, inoltre è stato fonte di ispirazione per la fioritura stilistica del Rinascimento. L’indagine conoscitiva finalizzata alla documentazione per facilitare lo studio e la conservazione del ciclo pittorico di Paolo Uccello, posto nel chiostro superiore di san Miniato a Monte..

Nel loggiato superiore del chiostro è stato compiuto un lungo e accurato lavoro di risanamento architettonico anche in relazione all’allarmante peggioramento dello stato di conservazione degli affreschi di Paolo Uccello. Il loro distacco ha permesso il recupero straordinario di una serie di spettacolari sinopie, il risanamento degli affreschi e la scoperta di ulteriori frammenti di pittura di alto valore qualitativo.

In particolare SISMA S.r.l.s si è occupata della Scansione texturizzata degli affreschi e delle sinopie del ciclo con le Storie dei santi Padri del deserto di Paolo Uccello, circa 200 metri, con una maglia di acquisizione inferiore a cm 05 x 05. comprensivo di registrazione delle scansioni.

Inoltre sono stati Realizzati Ortofotopiani degli affreschi e delle sinopie ad altissima risoluzione con acquisizioni fotografiche di almeno 15 pixel per cm, calibrati sulla nuvola di punti del rilievo laser scanner

 

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *